Il make-up secondo Vale| Preferiti primavera 2016

Ogni tanto anche la parte femminile di me rinasce dopo il letargo dell’inverno ( non che in quel periodo io sia particolarmente femminile). Con le belle giornate che ci danno il buongiorno, escludendo ovviamente questi giorni, la voglia di rendersi un attimo più presentabili è più accentuata, quindi vi voglio mostrare tutti quei prodotti make up e beauty che ultimamente mi stanno davvero piacendo, e che uso ogni giorno o quasi. Prendete pop corn o bevetevi un té caldo, perché sarà un post bello lungo!

Make up

Il primo prodotto makeup che vi voglio mostrare è la base fondotinta di PuroBio, accompagnato dal primer viso per pelli grasse o impure, sempre del marchio PuroBio.

20160503_102529

Devo dire che questa combo è davvero ottima. Uso praticamente ogni giorno questi due prodotti per andare a lavoro o comunque per occasioni non molto importanti. Il primer viso è di una consistenza abbastanza strana, e l’odore non è dei migliori, ma appena lo si stende rende la pelle setosa al tatto e pronta per l’applicazione del suo fondotinta.

Il fondotinta di Purobio che io uso è il numero 02, una delle nuance più chiare, e seppur abbia una base più sul giallo, il fondotinta riesce comunque ad uniformarsi con il colore naturale della pelle ( io ce l’ho più sul rosato). E’ un prodotto pastoso, lo si deve stendere anche in velocità perché si fissa quasi immediatamente; fino ad ora ho trovato la mia pace stendendolo con le mani (mi è molto più pratico), ma dovrei prendermi anche il pennello apposito studiato per stendere al meglio questo fondotinta. Mi raccomando non usatene molto, perché è davvero ad alta coprenza anche con poco prodotto. Unico difetto: seppur contenga molte cose buone questo fondotinta tende a lucidarmi molto la zona T, anche se ben incipriato ( e dovrei ricordarmi di guardarmi allo specchio anche durante la giornata.). Tutto sommato se cercate un fondotinta senza cose schifosette all’interno per ogni giorno, vi consiglio questo prodotto al 100×100. Sono appena uscite anche le varie BB cream, per la stagione più calda, magari proverò anche quelle e vi saprò sicuramente dire!

canstock8656158

Passiamo ora ad uno dei miei acquisti che più amo e più mi ha spennato. Vi parlo della palette di Neve Cosmetics, la famosa duochrome.

20160503_102211

20160503_102256

Questa palette è qualcosa di spettacolare. Oltre ad essere tutta interamente naturale e vegan ( infatti ha un pao di 6 mesi), ha dei colori secondo me adatti per la stagione primavera-estate. Ogni singolo ombretto ha una sfumature allo stesso tempo, sono molto scriventi, e volendo li si possono abbinare assieme ( sempre facendo attenzione alle varie sfumature di ognuno) oppure come protagonista in un trucco naturale per dare un tocco in più al makeup. Anche se mi è costata un occhio della testa, sono davvero felice di aver preso questa palette ( ero davvero molto indecisa su tutte gli Arcobaleno di Neve) perché credo che sia l’unica che ti permette di fare trucchi un po’ più particolari. Unica nota dolente: sono molto polverosi, quindi state attente a non mettere prima il fondotinta.

canstock8656158

Un’altra mia palette preferita che uso ogni giorno è quella della Essence All About Roses, che la trovo perfetta per il trucco di ogni giorno, in quanto presenta sia colori naturali sul marroncino e sul rosato, sia un po’ di ombretti con glitter.

20160503_102442

20160503_102456

La palette non è niente di speciale in sè, ma su di me ha un effetto davvero non troppo pesante e davvero molto portabile. Come vedete ci sono 4 colori shimmer e 4 colori matt. Io preferisco quelli matt, ma magari all’inizio dell’occhio stendo un colore shimmer per dare un effetto luce e che apre lo sguardo. Si nota quale di questi colori uso di più? Ahah

canstock8656158

Passiamo ora ad un prodotto per sopracciglia. Sinceramente non sono mai stata a curare molto le mia sopracciglia, ed è un male perché infatti io ce le ho mooolto molto chiare; mi sono ripromessa infatti du curarle molto di più, e quindi da quando ho trovato questa palette di Essence How to Make Brows WOW non ho potuto lasciarla li (tra l’altro era l’ultima.)

20160503_102552

20160503_102612

E’ davvero un set molto molto carino, dove sono disponibili 3 colori marroni, un pennello, una pinzetta  ( che a mio avviso non tira via nulla!) e un colore illuminante. Io uso il colore medio, ” Love’em all”, ma si possono benissimo mescolare i colori tra di loro per raggiungere il colore perfetto per le vostre sopracciglia. Perdonate lo stato pietoso in cui è ridotto questo set!

canstock8656158

20160503_102820

Altri due prodotti che uso tanto e non posso fare a meno sono il blush di Benecos ( ha un piccolo buco, yeee!) e il Master Precise Eyeliner di Meybelline.  Di solito sono proprio i due prodotti, assieme al fondotinta al mascara, che devo avere sempre nel mio beauty case. Il Blush di Benecos è nella colorazione 02 salmon, e lo trovo perfetto per i miei capelli rossi e per la mia carnagione chiara. Da un colorito molto fresco al viso, anche se devo dire che non dura tutto il giorno addosso.

L’eyeliner è uno generico, di solito non bado molto a questo prodotto, mi basta sia di una marca anche non bio, quindi non inci schifoso. Amo gli eyeliner belli neri e che durano fino a sera, purtroppo quelli davvero molto bellini costano troppo per le mie tasche, e per ora non posso permettermelo. Ma devo dire che anche questo dura tutto il giorno e non mi da problemi di irritazione agli occhi.

Beauty

20160503_091057_Richtone(HDR)

20160503_103408

20160503_103327

Eccovi alcuni prodotti che non mandano nella mia routine giornaliera. Nella prima foto c’è il bagnodoccia di Bottega Verde al Riso Venere, che sinceramente l’ho scoperto da poco ma lo sto adorando alla follia. L’inci è buono, il profumo è delizioso, anche se la consistenza è un po’ liquida. Lascia la pelle morbida e profumata davvero a lungo. Super consigliato.

Nella seconda foto ci sono 2 dei miei shampoo preferiti del momento (ovvero lo shampoo delicato di Coop e lo shampoo all’henne di Bioturm), e il mio balsamo preferito Lush American Dream. I primi shampoo sono davvero molto leggeri e li uso molto spesso per non aggredire troppo i miei capelli, puliscono bene la cute e non me li lasciano secchi alle punte. Hanno anche un buon profumo entrami, ma preferisco quello di Coop, perché quello di Bioturm è un po’ troppo dolciastro per i miei gusti. Il balsamo American Dream, dopo varie peripezie e incertezze, devo dire che mi sta piacendo molto. Anche se questo non è vegan, devo dire che è un balsamo che mi concedo ogni tanto per sentirmi adosso un meraviglioso profumo di fragole e vaniglia. Non li appesantisce molto, ha una consistenza un po’ particolare e sembra quasi che quando lo applicate non sia mai abbastanza, ma fidatevi che ne basta davvero una noce per avere capelli davvero districati. Se per gli shampoo il costo è basso, questo balsamo mi è costato davvero molto ( credo sia una pecca generale di Lush), ma lo alterno ad altri balsami e maschere e così mi dura molto di più.

Gli ultimi sono i prodotti viso: altra new entry nella mia routine giornaliera sono le creme contorno occhi, una di Cien e l’altra di Delidea. Altro prodotto di Delidea è la crema viso purificante, che sinceramente non mi piace molto da mettere durante la giornata perché mi va ad ungere di più il viso, quindi la uso alla sera, dato che comunque è leggera ma nutriente allo stesso tempo. Anche i due contorno occhi sono davvero di buona qualità, anche se devo dire che mi piace di più quello di Cien, perché meno untuoso.

canstock8656158

Ragazze! Questo lunghissimo post, che mi è costato tutto il pomeriggio quasi, è finito e vi auguro una buona serata. Avete dei consigli da darmi riguardo a delle creme viso bio per pelli miste? e un’altra palette che a voi piace tanto? Ditemelo in un commento ♥

Annunci

Weekly Random: io passo all’ECO-BIO!

 

Buon sabato amici e amiche mie, oggi altra piccola parte dedicata alla chiacchiericcio senza nessuno scopo specifico. Oggi, vi voglio raccontare della mia esperienza nel mondo del beauty care: quest’estate avevo notato che il mio corpo, soprattutto i miei capelli, aveva cominciato a lanciarmi dei segnali di inquinamento ( non so come meglio spiegarmi) e disidratazione generale. I capelli mi cadevano come mosche anche se li trattavo con prodotti che le pubblicità dicono essere “buoni”, la mia pelle del viso era secca ( benché io ce l’abbia mista) e sembrava veramente in stato di deperimento ( so che può evocare una brutta immagine, però era davvero in uno stato pietoso).

Presa dallo spavento, mi sono documentata per bene: tra vari video di youtube e alcuni blog in rete, ho scoperto i prodotti eco-biologici. 

Molti prodotti da supermercato, per non dire la maggior parte, contengono tutti agenti chimici dannosi per il corpo, che il nostro corpo assimila e resta al suo interno. Un esempio di agenti dannosi sono: petrolati, siliconi, parabeni, oli minerali, peg, acrylati, derivati animali  ( perché sì…molte case cosmetiche famose fanno test sugli animali, ma mi sembra scontato dirlo!)…tutti assolutamente dannosi per la nostra salute. Per cui, dato che in commercio esistono anche prodotti senza nessuna schifezza, o con buon inci ( Vi lascio qui come poter riconoscere un buon inci), e anche a buon mercato, perché non usarli? Se aggiungiamo il fatto che i prodotti bio sono anche ecologici, contribuiamo alla salvaguardia del nostro pianeta.

prodotti biologici sono tutti fabbricati con ingredienti di origine vegetale o naturale. Non aggrediscono la pelle perché contengono solo cose buone. Assicuratevi che i migliori abbiano il bollino di certificazione.

Se anche non hanno questi bollini di certificazione, assicuratevi che l’inci sia buono.

Finalmente, dopo mesi e mesi di agonia, sembra che io abbia trovato una cura per il mio corpo. Vi posso garantire che da quando ho iniziato ad utilizzare i prodotti vegetali, il mio corpo e i miei capelli sono come rinati.  

Non è facile passare dai prodotti da supermercato ai prodotti bio: in un primo momento la vostra pelle espellerà, attraverso brufoli e altre piccole magagne, tutto il brutto dei prodotti dannosi che fin’ora avete assunto, e vi sembrerà che i prodotti bio non siano efficaci. Superata questa fase, vedrete che i risultati saranno 100% assolutamente ottimi! Vi voglio mostrare alcuni dei prodotti che sto utilizzando nel periodo, e che sto trovando davvero ottimi. Ovviamente tutti questi prodotti sono stati comprati dalla sottoscritta ( magari che qualche casa cosmetica mi inviasse qualcosa!) e non sono pagata per fare pubblicità a nessuno.

foto1

1- Salviette struccanti Avril Ottime salviettine struccanti per viso e occhi, hanno davvero un profumo piacevole e non irritano assolutamente se zone sensibili del viso; adatte anche per il trucco waterproof;

2- Saponetta Via della Natura ai Fiori e Frutti Questa saponetta ( ne ho un’altra sul lavandino al profumo di lampone) la uso al mattino per lavarvi il viso, oppure all’occorrenza per la detersione delle mani. Lasciano davvero un buon profumo sulle mani e non seccano troppo il viso ( anche se dopo io applico sempre una crema viso); ottime anche per un piccolo regalo ad un’amica;

3- I Provenzali Cristalli liquidi ai semi di lino Dopo il primo impatto negativo, devo dire che questo prodotto lascia i miei capelli davvero molto morbidi e lucenti. Lo applico appena prima dell’asciugatura sui capelli umidi e massaggio bene il prodotto solo sulle lunghezze. In primis il profumo non mi piaceva affatto, poi effettivamente lascia una fragranza davvero molto delicata e che persiste anche il giorno dopo;

4- Dermogel lenitivo 98% Aloe dei Provenzali Il gel di aloe ho scoperto avere innumerevoli utilizzi: lenisce la pelle nel post depilazione, dai rossori da sfregamento e sudore e arrossamenti da sole o fanti di calore. L’ho usato per i primi due principi, e davvero funziona. Lo uso anche come lozione per definire il mio capello mosso, sempre prendendo una piccola noce di prodotto e applicata sui capelli umidi, prima dello styling. E’ un’ottima alternativa alle spume, definisce senza essere appiccicosa e lascia lucido e nutrito il capello. Da quando l’ho fatto provare a mia madre ( totalmente scettica!) non lo lascia più, tant’è che dovrò ricomprarlo perché è quasi finito;

5- MaterNatura bagnodoccia rilassante alla lavanda Davvero molto buono il profumo che lascia sulla pelle, da’ la sensazione di pulito senza essere aggressivo e non lascia nessuna secchezza. Sono curiosa di provare anche gli altri profumi sempre di questa linea.

foto2

1- Bema crema idratante viso E’ stata una delle creme bio che ho acquistato, e devo dire che mi ci sto trovando davvero molto bene. Il profumo è gradevole, non stanca e non viene a noia, lo si può applicare la mattina prima del makeup e alla sera, per avere ancora più idratazione. Da quando la uso la mia pelle del viso è più viva e tonica;

2- Bema crema idratante per il corpo al melograno Anche questa crema per il corpo è una manna per la pelle secca che ho avuto nel periodo invernale. Dopo la doccia idrata la pelle senza ungerla, si assorbe velocemente e lascia sempre un profumo gradevole e non nauseante sulla pelle, che risulta elastica e nutrita.

3- Lavera dentifricio alla menta Assolutamente un dentifricio come pochi: mi sono totalmente innamorata di questo dentifricio naturale al gusto di menta, lava benissimo i denti e li lascia visibilmente più bianchi dopo il primo utilizzo. Non irrita le gengive e lo trovo adatto anche ai denti sensibili.

4- Tonico alla salvia di Martina Gebhardt Tonico che sto davvero apprezzando questo di Martina Gebhardt. La cosa che mi piace molto è che si presenta sotto forma di spry, quindi lo si può spruzzare direttamente sul viso, oppure su un dischetto di cotone e poi tamponato sul viso. Da’ una sensazione di freschezza e non tira affatto la pelle.

5- Equilibra crema corpo Argan Io che amo molto la profumazione all’argan, questa crema idrata perfettamente il corpo e lascia una sensazione di pulito e profumato a lungo. Indicato per ogni tipo di pelle.

foto3

1- Maschera balsamica ristrutturante di Biofficina Toscana Ho sentito grandi cose riguardo questa maschera, e devo dire che è davvero un prodotto che non posso fare a meno. Idrata i capelli alla perfezione senza appesantirli, e lascia un buonissimo profumo. E’ consigliato per i capelli mossi o ricci, ma secondo me va bene proprio per ogni tipo di capelli.

2- Shampoo Lavera menta e limone per capelli grassi Devo dire che questo shampoo lava molto bene, lascia i miei capelli puliti per più di un giorno e non secca affatto la cute.

3- Biolis Nature shampoo Avena Anche questo adatto per i capelli ricci o mossi, trovo che pulisca benissimo i capelli e li lascia lucidi. Buono anche il profumo delicato dell’avena.

4- Giardino Cosmetico  shampoo lavaggi frequenti Indicato per i capelli che tendono al grasso, lava molto bene il capello, anche se devo fare due shampoo per avere una buona detersione del cuoio capelluto. Non è troppo aggressivo.

5- Giardino Cosmetico shampoo protettivo Credo che sia tra gli shampoo che per ora non mi ha convinto molto, senza infamia e senza lode, uno shampoo leggero che non crea nessun tipo di problemi.

Dopo questa carrellata di prodotti, spero di essere riuscita ad incuriosirvi e ad essere stata in grado di condividere questa mia scelta con tutti voi.

Per ora sto cercando di passare anche al cibo biologico, ma non riesco ancora a staccarmi del tutto dal cibo “normale” ( che brutto dire così xD)

Per caso c’è qualcuna/o di voi che usa prodotti vegan-bio-eco? Quali prodotti mi consigliate in generale?

Vi mando un grandissimo abbraccio, a presto con un nuovo posto sui libri! ♥

Valentina ♥