Libri per l’estate | Vacanze Special Edition

C’è chi passa le proprie vacanze estive al mare, chi in montagna o chi si rilassa stando tranquillamente a casa. In qualsiasi parte vogliamo andare, noi amanti lettori riserviamo uno spazio speciale nella valigia solo per i libri. Ma dato che – ahimè!- non vogliamo farci venire un mal di schiena per il peso della valigia – si, non possiamo portarci appresso tutti i libri della libreria. So che lo volete fare, ma non si può.– dobbiamo scegliere con parsimonia i libri da portare con noi nei nostri viaggi.

Dato che di dilemmi ce ne sono già troppi nella vita, volevo semplificarvela un po’ dandovi alcuni consigli di lettura per l’estate che si sta avvicinando. I libri scelti ovviamente possono essere letti anche in altri periodi dell’anno, ma dato che d’estate c’è caldo – e purtroppo io con il caldo leggo di meno perché il mio cervello va in OFF, e in generale riesco di meno in tutto– i libri che vi citerò hanno un contenuto leggero ( il leggero è soggettivo) e quindi di facile lettura, senza essere banale. Cominciamo subito la piccola lista con:

  • Il Richiamo del Cuculo, di Robert Galbrait aka J.K.Rowling: è un giallo di stampo classico, alla Holmes, ma davvero ben scritto e non troppo impegnativo. Romanzo giallo che coinvolge e ben strutturato, lo consiglio a chi piace molto questo genere e ha voglia di mettersi in gioco per scoprire chi è il colpevole. ( N.B. Credo che qui non ci sia la Rowling che troviamo in Harry Potter, ma i suoi personaggi sapranno comunque meravigliarti e sorprenderti. Magari potrai affezionarti a qualcuno di loro.);
  • La Casa Per Bambini Speciali di Miss Peregrine, di Ransom Riggs: questo mistery appassionante vi saprà davvero catturare nella storia attraverso uno stile di scrittura semplice ma diretto. Alcune stupende foto d’epoca vi sapranno mostrare alcuni personaggi della storia, il che rende davvero tutto molto veritiero e scorrevole; lo consiglio a chi piace le storie gotiche e paranormale;
  • Cuore d’Inchiostro, di Cornelia Funke: mi ricordo che all’epoca lessi questi libro proprio in questo periodo. Sebbene sia una storia fantasy per ragazzi, credo che anche gli adulti debbano leggere questo tipo di storia. Chi di noi non vorrebbe perdersi all’interno del libro che ama alla follia? Consigliato a chi ama fantasticare e sognare;
  • La Ragazza con l’Orecchino di Perla, di Tracy Chevalier: uno dei miei libri preferiti in assoluto, la storia vi trasporterà in un Olanda del passato, un epoca in cui il pittore Vermeer era nel fiore della sua produzione pittorica; la narrazione è liscia come il letto del mare, la storia d’amore toccante e che ti lascia un po’ l’amaro in bocca. Davvero stra consigliato a tutti gli amanti della storia dell’arte;
  • Il Giardino degli Incontri Segreti, di Lucinda Riley: se siete amanti delle grandi storie d’amore, vi consiglio caldamente questo libro dell’autrice (ma in generale anche tutti gli altri): vi saprà trasportare nell’India e nell’Inghilterra della Guerra Mondiale, dove i segreti di una famiglia benestante si intricano con il destino di una ragazza non molto fortunata…davvero una storia d’amore dolce che vi saprà scaldare il cuore ( oltre al sole!);
  • Orgoglio e Pregiudizio, di Jane Austen: anche se è estate, un classico non vi rovinerà le vostre vacanze. Questo è il romanzo più famoso della Austen, e credo anche il più “leggero” della sua carriera. Può l’orgoglio farti compiere azioni sbagliate anche di fronte all’evidenza? Consigliato a tutti quelli che non l’hanno letto.

La mia piccola lista termina qui. Se riuscirò -tempo a parte- pubblicherò altri piccoli post-consigli di lettura per aiutarvi nella scelta delle vostre letture estive.

Naturalmente siete liberissimi di lasciare tutti i vostri consigli librosi qui sotto in un commento, nella speranza che quelli citati non li abbiate già letti siano di vostro gradimento.

Dove andrete in vacanza quest’anno?

Resterete a casa come la sottoscritta?

Ditemelo in un commento ♥

Annunci

11 thoughts on “Libri per l’estate | Vacanze Special Edition

  1. Ciao Valentina, hai ragione: noi lettori, ovunque andiamo, un posto speciali in valigia per i libri lo riserviamo sempre 😀

    Tra i libri che hai proposto ci sono molti titoli che ho amato come ” La ragazza con l’orecchino di perla”, ” Il giardino degli incontri segreti” e ” Orgoglio e pregiudizio” *-*
    Per quanto riguarda invece l’aspetto vacanze, per ora non se ne parla: sono in piena sessione estiva e se tutto va bene sarò libera per la metà di luglio XD

    Un abbraccio 🙂

  2. Purtroppo quest’anno il mare lo vedró solo attraverso foto che pubblicheranno i miei amici su FB…Mi piace molto leggere, infatti alcuni dei libri che hai proposto li ho già divorati 🙂 ma volevo consigliarti un libro di una scrittrice appena emersa che mi ha lasciato senza parole … Si intitola ACCIAO di Silvia Avallone … Spero che ti piaccia se non l’hai ancora letto … Un bacio e buone vacanze !😘

  3. Non ho letto ancora neanche uno di questi libri e alcuni titoli sono nella lista dei romanzi da prendere (sopratutto Orgoglio e pregiudizio)… per adesso sto leggendo I Grande Gatsby… ti farò sapere 😉

  4. Ciao!! 🙂
    Tra i libri che hai menzionato,ho letto Orgoglio e pregiudizio (per 4 volte!) e devo dire che merita. Sebbene la trama a volte sfuma tra le varie vicende che coinvolgono i vari personaggi (a volte sembra decadere quando la scena riguarda le vicende delle piccole sorbbe Bennet,ancora frivole e inseperte), la parte che più ho preferito è stato leggere e quindi toccare con mano l’evoluzione psicologica dei vari personaggi,sopratutto di Elizabeth.
    Colgo l’occasione inoltre per consigliarti la lettura di Cime tempestose (Emily Bronte, non è proprio un libretto che si leggero ma secondo la mia opinione merita) e della saga di Fallen (Lauren Kate).. E ovviamente da lettrice accanita quale sono seguirò il tuo blog 🙂 Magari possiamo ispirarci a vicenda 🙂

    • Awww grazie mille per il tuo bellissimo messaggio! *_* Si come dici tu Orgoglio e Pregiudizio ha degli alti e bassi nella trama, ma fin’ora tutti i libri che ho letto della Austen hanno più o meno questa struttura. Cime Tempestose ( ti prego, non fucilarmi!!!) purtroppo non mi piace…ho provato mille volte a leggerlo, so la trama a memoria, ma proprio non riesco a mandarlo giù. Non so perché, eppure non mi ispira buoni sentimenti.
      La saga di Fallen ho provato a leggerla, ma anche questa non mi ha colpito affatto: la protagonista mi ispirava sentimenti diabolici xDD
      Grazie mille oltretutto di essere passata nel mio blog! :*

      • Hahahaha ma figurati! Sì,è vero,Cime tempestose ha questo piccolo difetto: i protagonisti sono talmente antipatici che ti viene voglia di bruciare il libro! Fallen invece è leggerotto e lì deve proprio piacerti il genere fantasy gotico 🙂
        Altri libri che ho letto sono quelli di Dan Brown,Avevano spento anche la luna (non ricordo l’autore) e anche mooolto altri!
        Grazie a te per la risposta,preparati perchè sono una che non esita a dire la propria opinione in fatto di libri 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...